Scrivici
info@laprece.com
Chiamaci 24/7
335 69.05.409

Affrontiamo con cura e dedizione il trattamento estetico delle salme prima delle esequie nel rispetto delle normative vigenti.

La tanatoprassi, nella sua accezione comunemente riconosciuta a livello internazionale, non è ancora possibile in Italia.

Ad oggi, si lavora con la Tanatoestetica, precursore della Tanatoprassi, una tecnica che permette di preservare le condizioni igienico sanitarie della salma per il periodo necessario al commiato curandone la presentazione estetica ed in grado di eliminare anche le deturpazioni create da traumi o da ferite.

I trattamenti rispondono a tre obiettivi primari: la disinfezione, la conservazione ed infine il ripristino.

Questa tecnica conservativa fa parte di una necessità nell’ambito funerario.

Per i parenti del defunto curare la sua toeletta, vestirlo, presentarlo come quando era vivo, risponde al bisogno di conferire un’apparenza dignitosa ma anche a quello di rendere meno traumatico il distacco.

La Tanatoprassi permette la conservazione temporanea del corpo e la sua migliore presentazione, essa riveste quindi una vera e propria funzione rituale offrendo alle famiglie la possibilità di prolungare la relazione con il defunto.

“I riti Funebri sono riti per la pace dei vivi”
Louis Vincent Thomas, Antropologo

Richiedi Info
  • CONDIVIDI

LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti sul mondo della legislazione legata alle onoranze funebri.