Scrivici
info@laprece.com
Chiamaci 24/7
335 69.05.409

La Prece fornisce le informazioni necessarie per affrontare il doloroso momento e gestire le pratiche burocratiche.

Richiedi un preventivo

Siamo reperibili giorno e notte tutti i giorni dell’anno:


Reperibilità 24/7
335 690 54 09


Contattare subito La Prece per ricevere le prime informazioni,  prendere appuntamento per scegliere il tipo di sepoltura e ricevere un preventivo.
Il preventivo conterrà, di regola, le seguenti voci:
Prestazioni

  • Competenze e diritti di agenzia per lo svolgimento delle pratiche burocratiche.
  • Costo del cofano funebre comprensivo della consegna e della successiva chiusura. Costo dei suoi accessori (maniglie, imbottitura, velo, cassone in zinco interno e valvola, simboli religiosi, targhetta identificativa, etc.).
  • Servizio di preparazione igienica della salma.
  • Arredi funebri (camere ardenti, catafalchi, tavolini per firme, avvisi a lutto sotto casa, etc.).
  • Costi per il trasporto funebre (autofunebre e personale necroforico).
  • Costi per sosta dello svolgimento del rito religioso.
  • Le comunicazioni a lutto mezzo di stampa necrologia o manifesti murali.
  • Fiori.

Anticipazioni

  • L’impresa concorda con i servizi cimiteriali del Comune di decesso e di destinazione finale l’orario e le modalità del funerale, ed effettua i pagamenti delle concessioni e dei diritti comunali a seconda delle scelte di sepoltura effettuate e dei Listini dei singoli comuni

Tra gli elementi che costituiscono il funerale di onoranza al defunto ve ne sono alcuni regolamentati da leggi nazionali e pertanto obbligatori:

  • Innanzitutto è necessario l’intervento igienico-sanitario sul defunto, composizione e vestizione della salma, per poter eseguire l’espletamento delle pratiche burocratiche conseguenti al decesso e la fornitura del cofano mortuario (feretro).
  • Il trasporto deve essere effettuato con un automezzo fornito di dotazioni speciali, affinché la salma venga portata alla destinazione finale scelta: inumazione, tumulazione, cremazione.

Documenti necessari per le pratiche burocratiche

  • Carta d’Identità o Patente o Passaporto valido del richiedente del servizio funebre.
  • Codice fiscale valido del richiedente.
  • In caso di cremazione Carta d’Identità o Patente o Passaporto valido degli aventi titolo a firmare l’istanza di richiesta cremazione.
  • In caso di cremazione Codice fiscale valido degli aventi titolo a firmare l’istanza di richiesta cremazione.

La gestione del servizio

Di fronte a un decesso, oltre al dolore per la perdita di una persona cara, vi è spesso un forte sentimento di smarrimento per tutti gli adempimenti da compiere: ciò rende ancora più difficile una situazione assai triste.

Il servizio funebre prevede alcuni passaggi sequenziali che si differenziano in base al luogo di decesso:

Decesso in abitazione
 Decesso in ospedale o casa di cura
Decesso in luoghi pubblici o in strada per morte violenta o improvvisa


In caso di decesso in abitazione

  • Contattare il medico curante del proprio caro che dovrà accertare le cause di morte sul modello ISTAT fornito dall’impresa. In caso di cremazione il medico curante dovrà compilare un certificato aggiuntivo.
  • Concordare l’organizzazione dell’esequie con la scelta del tipo di sepoltura previa accettazione del preventivo attraverso la firma del mandato d’incarico.
  • Vestizione e composizione salma da parte de La Prece, allestimento della Camera Ardente e fornitura del cofano funebre.
  • In caso di rito religioso, La Prece contatterà il parroco o il ministro del culto di riferimento per concordare data e orario del rito funebre secondo le richieste dei parenti.
  • Concordare date e orari del servizio funebre con il comune di Torino o col comune di decesso.
  • Contattare il cimitero di destinazione finale

 In caso di decesso in ospedale o casa di cura

  • Nel caso in cui siate presenti contattare subito il medico del reparto che avrà cura di compilare tutti i moduli burocratici del caso.
  • Nel caso di morte per cause naturali il congiunto può essere trasferito, entro 24 ore dal decesso, in altra struttura o abitazione previa richiesta con apposita modulistica fornita da La Prece.
  • Concordare l’organizzazione dell’esequie con la scelta del tipo di sepoltura previa accettazione del preventivo attraverso la firma del mandato d’incarico.
  • L’organizzazione del funerale non può avvenire all’interno delle strutture sanitarie pertanto l’appuntamento sarà presso i nostri uffici o al vostro domicilio.
  • Fornitura del cofano funebre.
  • Vestizione e composizione salma da parte de La Prece e allestimento della camera ardente. Alcune strutture si occupano internamente sia della vestizione che della camera ardente.
  • In caso di rito religioso, La Prece contatterà il parroco o il ministro del culto di riferimento per concordare data e orario del rito funebre secondo le richieste dei parenti.
  • Concordare date e orari del servizio funebre con il comune di Torino o col comune di decesso.
  • Contattare il cimitero di destinazione finale

In caso di decesso in luoghi pubblici o in strada per morte violenta o improvvisa.

Richiedi Info
  • CONDIVIDI

LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti sul mondo della legislazione legata alle onoranze funebri.