Scrivici
info@laprece.com
Chiamaci 24/7
335 69.05.409

Una delle scelte possibili al momento del decesso è la Cremazione.

La cremazione è un rito antichissimo molto diffuso in India e in Asia, che nel corso del ‘900 ha preso piede anche in Europa. Provvediamo a organizzare il rito della cremazione che si va sempre più diffondendo nei grandi centri urbani e nella cultura popolare legata al mare e alla montagna per la scelta della dispersione in natura. I motivi che portano le persone a scegliere la cremazione sono molteplici e molto personali.

La Prece può accompagnarvi in questa scelta fornendovi informazioni, modulistica, tariffe ed assistenza gratuita per l’iscrizione alla Socrem e per l’acquisto delle cellette che possono essere comprate già in vita.

Cosa bisogna fare per scegliere la cremazione

La cremazione viene autorizzata solo a seguito della manifestazione della volontà espressa dal defunto:

  • Con disposizione Testamentaria
  • Con iscrizione alla Società per la Cremazione
  • Con una autocertificazione degli aventi titolo (gli eredi)

Dove è possibile conservare le ceneri del defunto.

A Torino e in tutto il Piemonte per chi sceglie la cremazione le possibilità sono molteplici:

  • Conservare l’urna al cimitero in apposite cellette
  • Conservare le ceneri in casa con l’affidamento ad un famigliare
  • Disperdere in natura le ceneri

La dispersione è consentita in natura (fiumi, laghi, mari o spazi aperti), in cimitero (in apposite aree denominate Giardino del Ricordo) o in aree private, purché all’aperto e con il consenso dei proprietari. Non è consentita all’interno dei centri abitati.

La dispersione necessita di una autorizzazione preventiva rilasciata dall’Ufficiale di Stato Civile del Comune dove è avvenuto il decesso,  e sarà subordinata alla volontà espressa in vita dal defunto, da disposizione testamentaria o dall’iscrizione ad una So.crem. o ad altra Associazione analoga.

Presso molti Cimiteri esiste il Giardino del Ricordo e saranno realizzati con l’intento di offrire ai cittadini un luogo raccolto dove dare l’ultimo saluto ai propri cari e tornare ed essere immersi nel verde in un anfiteatro naturale che trasmetta pace e conforto.

L’affido delle ceneri può avvenire in presenza di una volontà espressa dal defunto, con disposizione testamentaria, con iscrizione alla Socrem, con una autocertificazione degli aventi titolo.

In cosa consiste la cerimonia della Cremazione

A Torino la Cerimonia dell’Addio si svolge nella Sala del Commiato del Tempio Crematorio, presso il Cimitero Monumentale di Torino. Una musica in sottofondo accompagna l’ingresso nella Sala. La cerimonia, semplice e laica, prevede alcune frasi di compianto, qualche minuto di raccoglimento in memoria del defunto, la lettura di una poesia.

Tale cerimonia può essere personalizzata secondo i desideri dei familiari. Nella Sala del Commiato è possibile celebrare un breve rito, una breve orazione commemorativa, oppure leggere una poesia, ascoltare un brano musicale.

La Cerimonia di consegna delle ceneri a Torino ha luogo nella Sala della Memoria sempre al Cimitero Monumentale. È accompagnata da un sottofondo musicale. Viene consegnata l’urna aperta e prima di procedere a sigillarla vi si può introdurre un oggetto caro. È possibile conservare la medaglia in materiale refrattario che ha accompagnato il processo di cremazione, altrimenti introdurla nell’urna che viene quindi sigillata.

 

Richiedi Info
  • CONDIVIDI

LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti sul mondo della legislazione legata alle onoranze funebri.